Bibbia,  Società

Pagazzi, In pace mi corico. Il sonno e la fede

Un’originale lettura del rapporto tra il sonno e la fede.

Giovanni Cesare Pagazzi (1965), prete della diocesi di Lodi. Insegna teologia sistematica alla Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano e presso altri Istituti e Università.

Con la casa editrice San Paolo pubblica questo testo partendo dall’attenzione che le Sacre Scritture dedicano al sonno, all’insonnia, alla sonnolenza e alla pigrizia, alla notte, al sogno.

Restiamo addormentati – scrive l’Autore nell’Introduzione – per circa un terzo della vita, eppure si scrivono antropologie, filosofie, teologie (…) come se non avessimo mai sonno, quasi che non dormissimo. Ci immaginiamo insonni“.

Il testo è strutturato in 3 sezioni e relativi capitoli:

1a sezione. “Ma egli dormiva”.
2a sezione. Essere abbandonati e abbandonarsi.
3a sezione. “Perché tu non abbandonerai”

Le pagine che seguono – evidenzia l’Autore – cercano di scorgere questi appigli sul sasso del sonno“.

Giovanni Cesare PagazziIn pace mi corico. Il sonno e la fede, Milano, San Paolo, 2021, pp. 172, € 18,00.