• Comunità,  Fraternità

    Morin, La fraternità. Perchè?

    «Tutto ciò che non si rigenera degenera, e questo vale anche per la fraternità». Sono parole asciutte, scarne, essenziali di Edgar Morin. Un plauso alla casa editrice Ave per aver pubblicato in italiano il testo del filosofo “La fraternità, perché?” vicino alla soglia del cento anni. Personalmente ritengo che la fraternità sia uno di quei termini che nel tempo attuale non dicono più nulla alle persone. Potrà dire qualcosa di sostanzioso, oggi, solo se la fraternità (così come la comunità, la fede, la pastorale) va declinata con realismo e discernimento. «La fraternità – dice Morin – mezzo per resistere alla crudeltà del mondo, deve diventare scopo senza smettere di essere…

  • Bibbia,  Discernimento,  Fraternità,  Vita spirituale

    Martin, Anche Dio si arrabbia

    «Solo quando ci si riconosce sottomessi alla legge di Dio, si può finalmente parlare anche della grazia, e solo se l’ira e la vendetta di Dio contro i suoi nemici restano realtà valide, qualcosa del perdono e dell’amore verso i nemici può toccare il nostro cuore». Sono parole del teologo protestante Bonhöeffer maturate nel campo di concentramento. Queste dense parole chiudono l’ultimo libro di Aldo Martin, prete della diocesi di Vicenza, biblista e Rettore del Seminario. 175 pagine, edite da Città Nuova, che meritano di essere meditate, decantate, assaporate per arrivare alla consapevolezza interiore del titolo stesso del libro ovvero che “Anche Dio si arrabbia. L’ira e il giudizio divini…