Insegnamento universitario,  Testimoni & testimonianze,  Testimonianza

Bottacini, Un popolo di testimoni. La dimensione comunitaria della testimonianza

La rivelazione, la tradizione, la fede vengono rivisitati dalla testimonianza.
Don Enzo Bottacini è prete della Diocesi di Verona. È parroco a Padenghe sul Garda (BS); dal 2012 al 2018 ha collaborato con l’Ufficio Nazionale per la pastorale della famiglia (CEI) e nel 2020 ha conseguito il dottorato in teologia fondamentale presso la Pontificia Università Lateranense.
Con Edizioni Studium pubblica questo volume che vede come file rouge questa domanda: come la testimonianza del singolo credente diviene comunitaria nel popolo di Dio e, attraverso di esso, giunge a ‘contagiare’ l’intera comunità?
Il prof. Giuseppe Lorizio firma la Prefazione.

Il primo merito, facilmente individuabile dalla struttura di questo testo di Enzo Bottacini – scrive Lorizio – sta nell’aver saputo sapientemente collocare il tema della testimonianza e della sua logica nel quadro di quella regione teologica che attualmente denominiamo “teologia fondamentale”, chiamando in causa le sue principali prospettive: quella della rivelazione, quella della tradizione e quella della fede. Né l’aggettivo presente nella denominazione dovrà trarci in inganno, anche se la tentazione persiste in un contesto religioso, politico e socio-culturale pervaso dal fondamentalismo. Il proliferare dei fondamentalismi, piuttosto che all’assenza del fondamento o al suo sottrarsi, sembra determinarsi per il venir meno di un’adeguata percezione di esso (questione antropologica ed epistemologica)“.

Il volume è strutturato in 2 grandi aree di studio e ricerca:

1. La rivelazione come testimonianza
2. La tradizione come testimonianza
Conclusioni generali: La fede come testimonianza

Si tratta – evidenzia Lorizio – di lasciarsi interpellare, teologicamente e quindi nella prospettiva della fede cristiana dalla domanda sul fondamento, in modo che la risposta che cerchiamo di riconoscere ed elaborare non dia adito ad alcuna forma, sia pur edulcorata di fondamentalismo. Il compito della teologia, come riflessione critica sulla fede, mi sembra imprescindibile a riguardo e Bottacini mostra di saperla assumere in questo lavoro. Ad essa compete esibire, col supporto della filosofia, quella che amiamo denominare con espressione mutuata da H. Bouillard “la logica della fede”, che Paul Verlaine aveva definito come “vivace et cordiale”.

Enzo BottaciniUn popolo di testimoni. La dimensione comunitaria della testimonianza, Roma, Studium, 2021, pp. 422, € 39,00.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.