Umorismo,  Vangelo,  Vita spirituale

Martin J., Anche Dio ride. Perché gioia, umorismo e riso sono al centro della vita spirituale

Non c’è occasione che papa Francesco si lascia sfuggire per sottolineare che fede e cristianesimo non è sinonimo né di musi lunghi, né di tristezza come condizione stabile. L’antico adagio di non prendermi mai troppo sul serio, con il reale rischio di divenire serioso (diverso da essere persona seria) presta il fianco al libro scritto dal gesuita americano James Martin.
Che cosa non è questo libro? Lo dice l’Autore stesso in una nota nell’introduzione al suo testo: “Non si propone d’essere un libro estremamente erudito; non vuole essere una trattazione esaustiva della gioia, dell’umorismo e del riso nella storia“.
Sfogliando le pagine del libro si capisce chiaramente dove vuole condurmi l’Autore, per quali vie (a partire da quella cattolica, ivi inclusa quella ebraica, buddista, islamica) per “mostrare come i non cristiani affrontano questi temi“.
9 capitoli + 1 tutti da gustare e dal prendere sul serio, nel senso del necessario recupero nella vita spirituale di gioia, umorismo, riso. Interessante è la sezione dove l’Autore mette in luce come proprio negli ambienti religiosi, nel corso della storia, le virtù della gioia, dell’umorismo, del riso siano state sminuite.
La gioia – scrive il gesuita Martin – non è solo qualcosa che si ‘trova’, ma è una conseguenza di vocazione, servizio e amore“.
Nel testo sono disseminate molte barzellette perchè la gioia “trova le sue fondamenta nella consapevolezza che siamo amati da Dio“.
La vita quotidiana è visitata, quando meno te lo aspetti, da sofferenza e dolore. A tal proposito l’Autore scrive: “La tristezza è una risposta appropriata e naturale alla sofferenza. Dio desidera, credo io – dice James Martin – che siamo sinceri circa la nostra tristezza e la condividiamo in preghiera con lui. Ma anche nel mezzo di una grande tragedia, sapere che Dio mi accompagna può guidarmi verso una gioia profonda che può farci superare tempi difficili e talvolta insostenibili“.
E’ un testo che fa bene a tutti leggerlo, ma proprio tutti!

James MartinAnche Dio ride. Perché gioia, umorismo e riso sono al centro della vita spirituale, Milano, San Paolo, 2019, pp. 314, € 25,00.