Chiesa italiana,  Sinodalità,  Teologia Pastorale

Torcivia, L’aggiornamento pastorale in Italia. Modelli di pastorale verso una nuova inculturazione della fede

Un testo utile non solo alla riflessione teologico-pastorale ma anche all’attuale cammino sinodale delle Chiese in Italia.

Carmelo Torcivia, presbitero dell’Arcidiocesi, è docente di Teologia pastorale presso la Facoltà Teologica di Sicilia e di Introduzione alla teologia presso la Facoltà di Giurisprudenza-Lumsa di Palermo. Ha fondato nel 1994 la comunità Kairòs ed è Rettore della chiesa di S. Maria della Catena a Palermo.

Con la casa editrice Il Pozzo di Giacobbe pubblica questo testo dove emerge un cristianesimo permanentemente sinodale.

Nella mens di Giovanni XXIII – scrive l’Autore nell’Introduzione – ‘l’aggiornamento pastorale’, che era il modo con cui lo stesso Papa chiamava quella che negli anni successivi sarà detta inculturazione della fede, era infatti lo scopo della convocazione conciliare. Il tempo moderno – e in particolare le istanze della modernità avanzata – imponeva alla Chiesa tutta un cambiamento radicale, che, ben garantendo la distinzione tra sostanza della dottrina/Vangelo e “formulazione del suo rivestimento”, riguardasse l’interezza della stessa Chiesa, tale da toccare in profondità il suo modo di autocomprendersi nella relazione con il mondo“.

Il testo è strutturato in 5 capitoli, e relativi sottoparagrafi:

1. L’intenzione giovannea per l’intera Chiesa: l’aggiornamento pastorale come una nuova inculturazione del cristianesimo
2. L’inculturazione della fede
3. La recezione italiana dell’aggiornamento pastorale: la pastorale di evangelizzazione
4. Modelli di pastorale per una nuova inculturazione italiana della fede
5. Alcune necessarie opzioni teologico-pastorali per una compiuta inculturazione della fede nel tempo della post-cristianità

A distanza di tanti anni – evidenzia l’Autore – c’è da chiedersi quali sono i frutti di tanto impegno pastorale e se è nato un vero e proprio nuovo modello di pastorale, sulla scorta delle istanze della pastorale di evangelizzazione. L’interrogativo si sposta allora dalle intenzioni conciliari e dagli strumenti messi in opera dalla CEI alla rilevazione dei modelli di pastorali, presenti oggi in Italia. Si tratta di modelli tutti congrui alle istanze di una nuova inculturazione occidentale della fede? S’incontrano con alcuni nodi basilari del tempo della post-modernità che si sta vivendo? In che modo si relazionano tra di loro?“.

Il testo fa parte della Collana Sponde della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale Sezione San Luigi.
Questa Collana si propone di ripensare – a partire dalla teologia – la categoria del Mediterraneo e le sue opportunità: da mare di morte – di respingimenti, di annegamenti, di porti chiusi – a transito e traversata per nuovi approdi. Libri faro che aiutano a tenere la rotta tra i gorghi dei nazionalismi, delle intolleranze religiose, delle persecuzioni pretestuosamente giustificate. Libri compagni di viaggio e mezzi per il passaggio delle frontiere, contributo per trovare parole e pensieri adatti a neutralizzare i confini, ad abbattere i muri invisibili dell’indifferenza e dei nuovi razzismi, a rendere comprensibili le lingue altre e dominare le paure, ad avviare processi di liberazione e di incontro. Libri come ponti che portano scritta, in filigrana, la parola pace.

Per l’acquisto diretto del testo.

Carmelo TorciviaL’aggiornamento pastorale in Italia. Modelli di pastorale verso una nuova inculturazione della fede, Trapani, Il Pozzo di Giacobbe, 2022, pp. 232, € 20,00.